31 BI-MU presenta ROBOT PLANET

Con ROBOT PLANET, area di innovazione, patrocinata da SIRI e dedicata a robot, industriali e collaborativi, integratori e sistemi di automazioneBI-MU si conferma ancora una volta fiera specchio del mercato. Anche attraverso convegni, laboratori, talk interattivi e TED speech all'interno dell'area BI-MUpiù, la mostra si propone infatti come luogo di confronto tra innovazione tecnologica, cultura scientifica e produzione industriale.

Ai system integrator di robotica interessati alla partecipazione, verrà riservato uno spazio espositivo - al quale sarà possibile affiancare un'area dimostrativa; l'iscrizione include tutti i servizi e le opportunità di promozione di BI-MU.

La formula ALL INCLUSIVE, che sintetizza qualità, prezzo contenuto, servizi chiavi in mano, è la scelta ideale per le imprese che vogliono partecipare, in modo ottimale e con un investimento minino a ROBOT PLANET.

È possibile scegliere fra due soluzioni:
- Area informativa + area demo - 20 mq - € 6.200 + IVA
- Area informativa - 12 mq - € 4.000 + IVA

Per maggiori informazioni  

I robot protagonisti dell’industria 4.0

SIRI, Associazione Italiana di Robotica e Automazione, nell’ottica di accelerare il processo di trasformazione dell’industria tramite una diffusione seria, concreta e professionale della cultura della robotica in Italia, ha presentato a  A&T il convegno  “I robot protagonisti dell’industria 4.0”.

Appuntamento lo scorso 18 aprile 2018, dalle 10.00 alle 13.00, Oval Lingotto Torino

A BREVE GLI ATTI DELL'INCONTRO

  Per informazioni:  Rosita Fumagalli,  segreteria@robosiri.it

"Feel Weld!" 3 - "Sentire" la saldatura

Recenti sviluppi e indirizzi per robotica, sensoristica e intelligenza artificiale applicati alla saldatura. 

La spinta di Industry 4.0 conferma il trend positivo non solo per il mercato dei robot - per il quale, oltre al record di vendite del 2016, le previsioni internazionali anticipano per gli anni 2018-2020 una crescita a doppia cifra per il mercato globale - ma anche, più in generale, per i processi di automazione, lo sviluppo di intelligenze artificiali, la gestione dinamica dei dati, che sembrano non avere arresto. 

Fra l’altro, in virtù dei loro evidenti punti di forza, i nuovi asset sono sempre di più uno strumento affidabile e flessibile, sovente irrinunciabile: grazie, infatti, ai miglioramenti nel campo della tecnologia digitale, della sensoristica, e grazie all’avvento risolutivo dell’ “integrazione” nel processo produttivo, la soluzione integrata robotizzata è sempre di più la scelta di elezione per la saldatura di componenti critici ed è oggi più che mai alla portata anche di aziende medio piccole. 

L’Istituto Italiano della Saldatura, attraverso l’organizzazione della terza edizione di Feel Weld, giornata organizzata da IIS con il patrocinio di SIRI Associazione Italiana di Robotica e Automazione, UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, media partners LASER, Deformazione, 31.BI-MU, vuole porre l’attenzione sugli aspetti che nella Quarta Rivoluzione Industriale rendono sempre più irrinunciabili queste soluzioni innovative nei processi di fabbricazione mediante saldatura. La partecipazione accredita CFP per Ingegneri iscritti agli Ordini territoriali italiani. 

Appuntamento a "Feel Weld!" 3,  il 31 maggio 2018, presso la sede UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE (Cinisello Balsamo, Milano). 

Programma e Scheda d'iscrizione nell'allegato

Quote di partecipazione:
Quota intera: € 200+ IVA 22%
Quota socio SIRI / UCIMU: € 170,00 + IVA 22%
La partecipazione accredita CFP per Ingegneri iscritti agli Ordini territoriali italiani.
Appuntamento a "Feel Weld!" 3,  il 31 maggio 2018, presso la sede UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE (Cinisello Balsamo, Milano). 

Per informazioni: Rosita Fumagalli, 02 26255.257

Feel weld 3Feel weld 3 [4.165 Kb]

Bando Premi UCIMU 2018

Per promuovere la conoscenza delle tecnologie e delle tematiche connesse con la produzione e l’utilizzo di macchine utensili, robot e automazione, favorendo il collegamento tra università e imprese.  

FONDAZIONE UCIMU mette in palio premi per tesi (di laurea o di laurea magistrale) inerenti al manifatturiero meccanico e riguardanti: il progetto, la ricerca e lo sviluppo di macchine utensili, sistemi di produzione, robot e automazione; le tecnologie; le metodologie organizzative e gestionali. 

Possono concorrere, una sola volta, quanti hanno conseguito la laurea o la laurea magistrale, nel periodo compreso tra l’1 luglio 2017 e il 30 giugno 2018, presso le facoltà di Ingegneria, Economia, Informatica, Disegno industriale, Scienze della comunicazione di Politecnici e Università italiane.  

La cerimonia di premiazione si svolgerà durante 31.BI-MU (fieramilano, 9-13 ottobre 2018, http://www.bimu.it/home/), la più importante manifestazione italiana dedicata all’industria costruttrice di macchine utensili a asportazione e deformazione, robot, automazione, digital manufacturing, tecnologie ausiliarie e tecnologie abilitanti.  

Maggiori informazioni