Giornate Nazionali di Saldatura Edizione 9

Le Giornate Nazionali di Saldatura, organizzate da IIS – Istituto Italiano della Saldatura, con il patrocinio di SIRI; si ripropongono, per la nona volta, come evento culturale di riferimento nel mondo della fabbricazione dei prodotti saldati. I contenuti scientifici e tecnologici di questa nuova edizione sono stati ulteriormente curati, nella speranza di offrire a tutti i partecipanti il miglior evento possibile.

Un'attenzione particolare è stata posta alla scelta degli argomenti da sviluppare, dei temi da discutere, delle novità da presentare avendo attualità e valenza applicative quali criteri conduttori.

Luogo: Porto Antico di Genova, Centro Congressi

Periodo: 30 – 31 maggio 2017

Programma preliminare allegato

Per informazioni: Rosita Fumagalli, 02 26255.257, segreteria@robosiri.it

Corso Nazionale Automazione Industriale e Robotica 2016.

A Bari, dal 25 al 27 ottobre 2016, si è svolto il Corso Nazionale Automazione Industriale e Robotica 2016.

Le prime due giornate dedicate alle tematiche sicurezza e visione.
L'ultima ha approfondito i temi con esempi applicativi reali.

E’ disponibile il DVD contenente le presentazioni dei relatori

Per l’acquisto compilare il modulo d’ordine e restituire a Rosita Fumagalli, 02 26255.257 segreteria@robosiri.it

PREMIO PROMOZIONE LASER 2017

AITeM (Associazione Italiana di Tecnologia Meccanica), con il patrocinio di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, SIRI, promuove la prima edizione di “Premio promozione LASER 2017” con l’obiettivo di contribuire alla diffusione delle conoscenze e delle competenze nell’ambito dei sistemi e delle lavorazioni e il coinvolgimento degli studenti degli insegnamenti universitari in un progetto di reingegnerizzazione di un prodotto prescelto (una panchina per arredamento urbano; un lampione) che ponga principalmente la attenzione sui processi assistiti dal laser.

Il Premio Promozione Laser consiste in un contributo di € 3,000.00 assegnato al gruppo di studenti che presenterà il progetto migliore secondo la valutazione della Giuria.

 

Registrazione dal 15 settembre al 31 ottobre 2016 (primo semestre) e dal 15 marzo al 30 aprile 2017 (secondo semestre). La sottomissione delle relazioni, da sottoporre alla Giuria per la valutazione, andrà effettuata entro il 31 luglio 2017.

 

Per info: Rosita Fumagalli, 02 26255.257, segreteria@robosiri.it

FAIM 2017

Nel 2017 la 27ma edizione della prestigiosa Conferenza Internazionale su Automazione Flessibile e Manifattura Intelligente FAIM 2017 si terrà a Modena dal 27 al 30 giugno.

www.faim2017.org

Nell’ambito di FAIM 2017 sarà organizzata una sessione speciale dedicata all’uso dei robot in ambienti innovativi di produzione “Robots in Added Value Manufacturing”.

Questa sessione copre molti aspetti dell’Industria 4.0 e non solo. In particolare si vogliono presentare applicazioni innovative e progetti pilota per la manipolazione, la logistica, la manifattura additiva, il mini e nano assemblaggio, il controllo di qualità, l’efficienza energetica, la sicurezza, tenendo conto delle caratteristiche delle ultime generazioni di robot.

Se siete interessati a presentare un articolo siete pregati di inviare il titolo, in tempi brevi, a Rezia Molfino molfino@dimec.unige.it

Robotica pronta per l'iperammortamento

Tutte le misure previste dal “Piano Industria 4.0” sono state inserite nel DDL Legge di Bilancio 2017, approvato dalla Camera dei Deputati lo scorso 28 novembre.

Tra i beni oggetto dell’iperammortamento al 250% previsto dal Piano, la robotica e le macchine utensili sono ben rappresentate, grazie all’interazione del MISE con UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE avvenuta nelle discussioni preparatorie.

In particolare, l’azione si applicherà a

  • macchine utensili per l’assemblaggio, la giunzione e la saldatura,
  • macchine per il confezionamento e l’imballaggio,
  • robot, robot collaborativi e sistemi multi-robot,
  • macchine, strumenti e dispositivi per il carico/scarico, movimentazione, pesatura e/o il sorting automatico dei pezzi, dispositivi di sollevamento e manipolazione automatizzati, AGV e sistemi di convogliamento e movimentazione flessibili, e/o dotati di riconoscimento pezzi (ad esempio RFID, visori e sistemi di visione),
  • banchi e postazioni di lavoro dotati di soluzioni ergonomiche in grado di adattarli in maniera automatizzata alle caratteristiche fisiche degli operatori (ad esempio caratteristiche biometriche, età, presenza di disabilità),
  • sistemi per il sollevamento/traslazione di parti pesanti o oggetti esposti ad alte temperature in grado di agevolare in maniera intelligente/robotizzata/interattiva il compito dell’operatore,
  • dispositivi wearable, apparecchiature di comunicazione tra operatore/operatori e sistema produttivo, dispositivi di realtà aumentata e virtual reality,
  • interfacce uomo-macchina (HMI) intelligenti che supportano l’operatore in termini di sicurezza ed efficienza delle operazioni di lavorazione, manutenzione, logistica.

La misura di iperammortamento riguarda anche i software, con un tasso però del 140%. Molti di quelli elencati nell’allegato B dell’art.3 sono di interesse per il settore della robotica e dell’automazione, in quanto si vanno a legare agli aspetti di progettazione, simulazione e controllo di macchine e impianti.

Ricordiamo che il provvedimento seguirà l’iter complessivo del DDL Legge di Bilancio 2017 e che, una volta approvato, avrà applicazione per il periodo 1 gennaio 2017 - 31 dicembre 2017, prolungabile fino al 30 giugno 2018, a condizione che entro la data del 31 dicembre 2017 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e che sia avvenuto il pagamento di acconti in misura pari ad almeno il 20% del costo di acquisizione. Inoltre, sarà necessaria una perizia che attesti i requisiti di connettività e integrazione stabiliti dallo strumento legislativo. Lo spartiacque tra l’autocertificazione da parte dell’utilizzatore e l’intervento di un perito/ingegnere o società di certificazione è definito da un valore del bene pari a 500.000 euro.

Estratto documento Manovra Fiducia  (estratto art.3 + allegati A-B)

Testo approvato dalla Camera il 28 novembre 2016

Presentazione del “Piano nazionale Industria 4.0”

(http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/documenti/Industria_40%20_conferenza_21_9)