Assemblea Generale Ordinaria

Assemblea Generale Ordinaria  

martedì 10 luglio 2018

dalle 14.00 alle 17.15 

sede SIRI
viale Fulvio Testi 12, Cinisello Balsamo MI 

Ordine del Giorno

1.      Comunicazione del Presidente e benvenuto ai nuovi soci

2.      Approvazione verbale dell’Assemblea dell’11 luglio 2017

3.      Relazione del Presidente sull'attività svolta

4.      Approvazione del rendiconto annuale della gestione sociale 2017

5.      Programma di attività 2018 - 2019

6.      Approvazione del bilancio preventivo 2018

7.      Rinnovo cariche sociali per il biennio 2018 – 2019, previa determinazione del numero (min 9 – max 18)

8.      Varie ed eventuali 

Bilancio positivo per la 17ª edizione del Salone EPHJ-EPMT-SMT

In un contesto di piena ripresa sul mercato dell’orologeria-gioielleria, il Salone EPHJ-EPMT- SMT ha chiuso la sua 17ª edizione con indicatori molto positivi sia a livello di affari che di affluenza, che è rimasta stabile rispetto agli anni precedenti.

Dopo 4 giorni di attività, il Salone EPHJ-EPMT-SMT ha chiuso i battenti lasciando un sorriso sul volto degli 820 espositori e anche degli organizzatori. «Il risultato principale di questa edizione 2018 è quello che ci dicono gli espositori sulla qualità dei visitatori internazionali e svizzeri presenti al Palexpo», spiega Alexandre Catton, direttore del Salone. «Tutto questo si traduce in un volume di affari già andati in porto o pronti per la firma davvero molto importante.»

Appuntamento per la prossima edizione dell’EPHJ-EPMT-SMT dal 18 al 21 giugno 2019 a Ginevra.

Maggiori informazioni su www.ephj.ch.

"Feel Weld!" 3 - "Sentire" la saldatura | Istituto Italiano della Saldatura

Giovedì 31maggio, presso la sede di UCIMU a Cinisello Balsamo (MI), si è tenuta la terza edizione di Feel Weld! 3, il convegno organizzato dall'Istituto Italiano di Saldatura sui recenti sviluppi nel campo della robotica, della sensoristica e dell'intelligenza artificiale applicata alla saldatura. L’evento ha avuto luogo sotto il patrocinio di SIRI, AIPE, UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE e si è giovato della sponsorizzazione di ROBOTECO - ITALARGON, MIGATRONIC, TECNOROBOT, ESAB, SIAD, MAUS ITALIA, LINK, KEMPPI, LINCOLN ELECTIC, WENGLOR.

Come annunciato già dalla sua Call for papers il focus di questa edizione è stato posto sull’approfondimento di soluzioni robotizzate già applicate da parte dei loro utilizzatori che hanno portato testimonianze autorevoli e dettagliate di realtà, riconducibili a vari e differenti settori produttivi,

(ferroviario, aeronautico, oil&gas, trasporto su ruota, automotive, energia, general industry) accomunati dall’esperienza della reingegnerizzazione del processo produttivo mediante soluzioni ad alto livello di automazione.  

Con la presenza di circa 100 tra ingegneri e tecnici provenienti da tutta Italia, in rappresentanza di molte aziende manifatturiere, la giornata ha registrato un notevole successo. 

Passando ad un brevissimo resoconto della giornata, gli interventi introduttivi della giornata, di Pietro Lonardo, Presidente dell’Istituto Italiano della Saldatura,  Domenico Appendino Presidente di SIRI, e Moderatore dei lavori della giornata, e Elisabetta Sciaccaluga, Responsabile tecnico di Feel Weld!3 hanno posto l’attenzione sull’ importante ruolo della formazione che, in tema di Industria 4.0, chi applica soluzioni fortemente automatizzate deve adottare.   

L’interesse suscitato dalle varie esposizioni ha portato a scambi proficui di informazioni, suggerimenti e diversi punti di vista anche grazie alla numerosa presenza di utilizzatori, integratori e costruttori di robot che hanno alimentato la discussione e che pongono già le basi alla prossima edizione della manifestazione. 

Per informazioni:

Elisabetta Sciaccaluga / Responsabile Tecnico di “Feel Weld! 3”
elisabetta.sciaccaluga@iis.it / 010.8341.515

Cinzia Presti / Comunicazione 
cinzia.presti@iis.it / 010.8341.392

Ivana Limardo / Segreteria Organizzativa
ivana.limardo@iis.it / 010.8341.373

Progetto per l'innovazione Digitale dell'industria manifatturiera

Il progetto MIDIH – “Hub per l’innovazione digitale dell’industria manifatturiera” mette a disposizione un contributo di 60.000 € alle PMI dei settori IT e manifatturiero con la sua call denominata “Invito a presentare proposte per applicazioni ed esperimenti basati sui dati in CPS / IOT”

Le PMI del settore IT che intendono partecipare come fornitori di tecnologia possono operare sui seguenti temi:
T1. Modeling e Simulazione – applicazioni innovative HPC / Cloud per prodotti Smart altamente personalizzati.
T2. SmartFactory DigitalTwin – allineamento e validazione dei modelli tramite architetture distribuite su edge cloud.
T3. Applicazioni avanzate di AugmentedReality / VirtualReality Technologies – operazioni di Training / Maintenance sulla manutenzione (SmartProduct & SmartFactory)
T4. MachineLearning e Artificial Intelligence – applicazioni avanzate nella gestione e ottimizzazione della SmartSupplyChains. 

Per le PMI manifatturiere sono invece disponibili i seguenti temi:
E1. Integrazione di tecnologie sottrattive in sistemi sperimentali di Additive Manufacturing mediante CPS / IOT
E2 Integrazione di tecnologie di automazione CPS / IOT in ambienti di produzione robotizzata
E3. Integrazione di tecnologie CPS / IOT di manifattura discrete in ambienti di produzione di processo
E4. Integrazione delle tecnologie di fabbrica CPS / IOT in strutture sperimentali per la gestione di magazzino. 

Modalità di presentazione e scadenza: la call richiede l’invio della proposta, mediante l’apposito template, entro il 29 giugno 2018. 

Per informazioni clicca qui.